La concessione di credito seria per le vostre esigenze di finanziamento

La concessione di credito seria per le vostre esigenze di finanziamento

Se state pensando di accendere un credito per finanziare i vostri desideri personali o colmare lacune finanziarie nel vostro budget, dovete considerare con attenzione quale partner finanziario scegliere. Purtroppo proprio sui social media circolano molte offerte di credito poco serie che mirano ad attirare i consumatori inesperti in una trappola. 
Viene promesso un aiuto immediato senza un’analisi di credito o un tasso d’interesse stranamente basso? In questi casi vi consigliamo la massima prudenza. Come si possono distinguere i truffatori dalle imprese finanziarie serie?

Attenzione ai trabocchetti: ecco come agiscono i creditori non seri 

Spesso i truffatori richiedono pagamenti anticipati ancora prima di versare il credito, giustificando di solito gli importi dovuti anticipatamente in modo non trasparente. In molti casi tali spese servirebbero a ridurre la durata di elaborazione dell’erogazione del credito. Fate attenzione se per le vostre operazioni di credito vi sono fatture da pagare per una cosiddetta elaborazione urgente. Troppo spesso ignari consumatori saldano queste fatture e attendono poi il loro credito invano. Vi consigliamo pertanto di tener presente che i pagamenti e i compensi dovuti a un intermediario di credito si basano sempre su un contratto e che, in caso di fatture poco trasparenti, non siete tenuti a versare alcun pagamento anticipato. Se una fattura vi sembra sospetta, per proteggervi, insistete che sia prima il creditore a versarvi il prestito.

La verifica della capacità di credito per garantire la vostra sicurezza

La Legge federale sul credito al consumo svizzera prevede la verifica della capacità di credito del consumatore da parte dell’intermediario di credito. Dal 2003 i creditori sono inoltre tenuti a verificare individualmente il budget di ogni singolo consumatore per accertare che una concessione del credito non conduca a un indebitamento eccessivo del consumatore. Per il calcolo del budget vengono esaminati, tra l’altro, i crediti già accesi, i pagamenti di canoni di locazione, le ipoteche o altre spese correnti. Sono determinanti le posizioni di spesa ai sensi della circolare valida rispettivamente nel cantone di domicilio del consumatore per il calcolo del minimo esistenziale in materia di esecuzione. Un consumatore è ritenuto capace di credito quando è fondamentalmente in grado di rimborsare il credito al consumo entro 36 mesi con il suo budget (questo vale anche se per contratto è stata stipulata una durata maggiore, sebbene in questo caso debbano essere presi in considerazione solo gli interessi per il periodo di 36 mesi e non per un’eventuale durata contrattuale più lunga).


L’obiettivo della verifica della capacità di credito è di garantire che il consumatore, accedendo al credito, non si assuma un indebitamento eccessivo; si tratta in effetti di una «fotografia istantanea» che rispecchia la posizione al momento della concessione del credito. Le eventuali modifiche delle condizioni di vita subentrate successivamente non possono essere prese in considerazione nell’ambito della verifica della capacità di credito. 

Particolarità del contratto di leasing

Le direttive applicate in merito alla verifica della capacità di credito per un contratto di leasing sono leggermente diverse. Un leasing è possibile anche quando il consumatore possiede valori patrimoniali sufficienti al pagamento delle rate di leasing dovute. Tuttavia anche per il contratto di leasing è necessaria una verifica della capacità di credito del richiedente. A differenza del credito al consumo, per il leasing non è tuttavia previsto che il credito (più gli interessi dovuti per il periodo di 36 mesi) possa essere rimborsato dal consumatore entro 36 mesi. 

Che cosa potete aspettarvi dai creditori seri

In Svizzera, quindi, le imprese finanziarie sono soggette a obblighi legali al fine di tutelare i propri clienti da un indebitamento eccessivo. Pertanto, un partner finanziario affidabile in Svizzera dovrebbe soddisfare i seguenti requisiti: 

  • i creditori seri non divulgano le proprie offerte sui social media o su WhatsApp. 
  • Le transazioni monetarie non vengono svolte mediante Western Union, MoneyGram o buoni.
  • I truffatori nella maggior parte dei casi offrono tassi d’interesse straordinariamente bassi e pretendono pagamenti anticipati di elevato importo o non trasparenti.
  • I creditori seri invece effettuano una verifica della capacità di credito in conformità alla Legge federale sul credito al consumo svizzera, in quanto sono tenuti a verificare la solvibilità dei propri clienti al fine di proteggere le persone fisiche dall’insolvenza o dall’indebitamento eccessivo.

Che cosa dovrebbe contenere un normale contratto di credito al consumo?

Una società di credito svizzera stipulerà con voi in ogni caso un normale contratto di credito al consumo. Nel contratto dovrebbero essere inclusi in particolare i seguenti punti:

  • l’importo netto del credito;
  • il tasso d’interesse annuo effettivo (non più del 10%);
  • se del caso, altre spese non incluse nel tasso d’interesse annuo effettivo;
  • le condizioni che definiscono quando il tasso d’interesse o le spese correnti possono essere modificati;
  • i costi da sostenere in caso di mancato adempimento degli obblighi contrattuali;
  • l’eventuale limite massimo dell’importo del credito;
  • le modalità di rimborso (importo, numero e frequenza dei rimborsi);
  • l’avviso di un diritto alla remissione degli interessi in caso di rimborso anticipato; le garanzie richieste;
  • l’eccedenza di budget (accertata al momento della verifica della capacità di credito).

Concessione di credito senza rischi

I truffatori cercano di sfruttare le difficoltà finanziarie o le situazioni di emergenza dei consumatori, aggirando le direttive di legge. Insistete affinché la vostra sicurezza finanziaria sia una priorità per il vostro partner finanziario. Con il nostro credito CREDIT-now già 150’000 clienti in Svizzera beneficiano di un pacchetto sicurezza ottimizzato. Questo pacchetto comprende una garanzia del credito in caso di decesso, la garanzia del tasso d’interesse in caso di aumento del vostro credito in essere entro 12 mesi e la possibilità di prorogare per due volte la rata mensile senza ulteriori costi degli interessi. Inoltre, offriamo ai nostri clienti un’opzione di rimborso estesa. In conformità alla Legge federale sul credito al consumo svizzera il consumatore che accende un credito gode di un diritto di revoca di 14 giorni. Il nostro pacchetto sicurezza estende questo periodo ad altri dieci giorni, durante i quali potete rimborsare il credito senza ulteriori spese o commissioni.

Il vostro browser non è più supportato.

State utilizzando una versione di browser web che non supportiamo più.Vi raccomandiamo di aggiornare il browser. Inoltre, vi consigliamo di utilizzare uno dei seguenti browser:

Contatto

Credito

0800 40 40 42

Chiamata gratuita dalla Svizzera

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18

Leasing

0800 40 40 43

Chiamata gratuita dalla Svizzera

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18

Concordate una richiamata gratuita oppure scriveteci attraverso il modulo di contatto.

Concordare la richiamata Modulo di contatto
Fissare un appuntamento

Veniteci a trovare in una delle nostre filiali vicino a voi. Saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza!

Fissare un appuntamento
Trova filiale

Siamo anche nelle vostre vicinanze e saremo lieti di offrirvi la nostra consulenza.

Trova filiale
Frequently Asked Questions

Avete domande? Potreste trovare una risposta nella nostra sezione FAQ.

Tutte le domande e risposte